FABRIANO

Dal 2013, Fabriano è insignita del titolo di città creativa UNESCO, principalmente grazie alla sua plurisecolare tradizione nella produzione della carta. Nel Museo della Carta è possibile scoprire l’arte della carta fatta a mano, grazie alla ricostruzione di una cartiera medievale; vi è anche la possibilità di effettuare un laboratorio didattico per realizzare il proprio foglio di carta filigranata! Oltre alla produzione della carta, la città di Fabriano può inoltre vantare una affermata scuola pittorica medievale, la quale ha il suo massimo esponente in Gentile da Fabriano. Nella pinacoteca civica Bruno Molajoli potrete trovare in esposizione le opere di alcuni maestri di questa scuola pittorica, oltre alle opere delle mostre temporanee.

La manifestazione Fabriano in Acquarello richiama ogni anno artisti provenienti da tutto il mondo ad esporre i propri lavori. Nella sezione Eventi troverete informazioni su questo evento ed altri che avranno luogo a Fabriano.

GROTTE DI FRASASSI E TEMPIO DEL VALADIER

La visita alle magnifiche Grotte di Frasassi è una tappa obbligatoria del vostro soggiorno all’agriturismo Il Casato. Aperte al pubblico dal 1974, il percorso visitabile dal pubblico è stato ampliato nel corso del tempo ed attualmente la durata della visita è di circa 1 ora. Si consiglia, specialmente in estate, di adottare abbigliamento più “pesante”, vista la temperatura attorno ai 14°C all’interno della grotta. Per gli speleologi più esperti è possibile accedere ad altre sezioni delle grotte non accessibile al pubblico turistico.

A pochi metri dall’ingresso delle grotte di Frasassi, potrete imboccare il sentiero, della lunghezza di circa 1 chilometro, che vi condurrà fino al tempio del Valadier, situato in una nicchia nella montagna, ed al santuario di Santa Maria Infra Saxa, costituendo uno scenario davvero suggestivo. Nel periodo natalizio, l’intero sentiero di accesso al tempio e l’area circostante il tempio stesso sono sede del tradizionale e caratteristico presepe vivente.

Link utili: